Hello Boys!        
   
       
B A L N E A R S T Y L E
 
 

"Ottimo questo chinotto.
Con un gesto eloquente Mickey, dei Mickey and the Mouses, mi invita ad assaggiarne un po': mi afferra i capelli dietro la testa e mi allunga il bicchiere colmo alla bocca. Ne bevo qualche sorso e, con una occhiata espressiva, gli faccio capire che lo trovo ottimo.
"Meglio della Coca Cola osservo, dopo che mi ha mollato i capelli.
Da tempo avevo cercato di mettermi in contatto con questo gruppo, di cui avevo sentito dire un gran bene: sapevo che operava nella zona bassa della riviera romagnola, in Italia, ma nessuno mi aveva saputo indicare con esattezza dove.
Incredibilmente, poi, un giorno che stavo cercando nell'elenco telefonico un albergo per passare luglio in vacanza a Cattolica, ho scorto sotto la M la dicitura "MICKEY AND THE MOUSES BALNEAR-ROCKGROUP.
Ho subito telefonato e cosi eccomi qui, in un bar a Cattolica, in piena stagione, con il leader del gruppo di fronte a me. Attacco il registratore.

D. Senti Mickey, quanti anni hai?
R. [Sputa per terra] 23, e il bello deve ancora venire.
D. Hai la morosa?
R. [Arrossisce vistosamente] No, perchè?
D. Mickey and the Mouses ha la fama di essere un gruppo poco famoso. Ma chi siete, esattamente?
R. Una domanda intelligente. Siamo di Cattolica, alcuni di noi studiano, altri lavorano, altri no, taluni non ci sono: siamo GASP, O'KONE, J .J., PIERROW, ROCKDRIGUEZ, ROLLING TRONE, DENY, e tanti altri.
D. E come avete cominciato?
R. [Ridacchia] Beh, è una lunga storia. Devi sapere che il gruppo esisteva gia da molto tempo, con l'organico più o meno quello attuale. Suonavamo in parrocchia o a casa di uno di noi, o nelle cantine di un albergo: non avevamo un nome e suonavamo dai Pink Floyd ai Rolling Stones. Poi, al capodanno che ha segnato l'inizio degli anni '80, ci siamo detti: mettiamo su un gruppo di rock'n'roll e facciamo una festa rock'n'roll per Carnevale. (Avevamo appena rivisto "Happy Days" e "American Graffiti"). Detto fatto, l'abbiamo fatto.
D. E come mai vi siete chiamati cosi?
R. Oh, già, il nome. Volevamo prima di tutto un nome divertente, perche il gruppo (musicale) era nato per divertirsi; poi che desse l'idea di questo ritorno indietro, all'infanzia nostra e del rock. E poi che fosse "tipicamente▄ rock'n'roll. E anche italiano (il plurale di "mouse" infatti è "mice"). E poi ci piaceva l'idea del topolino in ieans e chitarra elettrica: era cosi caruccio...
D. Davvero?
R. Si.
D. E adesso?
R. Adesso facciamo musica nostra. Noi, dopo esserci ascoltati, l'abbiamo chiamata "BALNEAR-ROCK". L'idea di partenza era che noi siamo della riviera, e pensiamo che la nostra musica, per essere valida e creativa, debba riflettere la nostra vita. Noi non abitiamo ne' a New York, ne' a Londra ne' ad Akron, ma in strani posti come Cattolica, Riccione, Rimini, dove per 6 mesi sei immerso in un clima cosmopolita, e dove tutto è fatto e costruito in funzione del divertimento e dello svago a tutti i costi; e per altri 6 mesi sei in un semi-deserto paese di provincia e ti sbatti continuamente. E cosi facciamo una musica orecchiabile, divertente, veloce, ma non stupida ne' disimpegnata.
D. Ho notato che...
R. Si, infatti. Molta. Il nostro uso dei mass-media è piuttosto ambiguo, volutamente ambiguo, nel senso che vogliamo dare di noi un'immagine "eccessivamente reale▄. Vogliamo ''caricare,, la nostra realtà. Senti cosa scriveva Mino Reitano nel 1959 [tira fuori un foglietto dalla tasca]: "Il confine tra realtà ed immagine della realtà è sempre meno definito, spesso diventa reale cio che si vuol far diventare reale, in buona o in cattiva fede: oggi ci si educa, ci si forma in un continuo ed incessante rapporto con i mass-media".
D. So anche che avete...
R. Falso! Tutte menzogne dei giornalisti!
D. Ma voi, cosa volete dalla musica? Cosa cercate?
R. Ci piace farlo, primo. Secondo, meglio suonare che . Terzo, quarto, quinto e sesto, vogliamo diventare ricchi, belli, famosi e giovani.
D. Ah, ah, ah! Siete proprio dei gran simpaticoni voi [pacca sulla spalla di Mickey]! Senti, mi vuoi fare tu una domanda, ora?
R. Certo. C'hai cento lire?

 

Tratto da "ROLL OVER ROMAGNA" di Judy Mc Coliins, N.M.E.

 
   
   
           
         
 
GRAFICA
 
FOTO
 
LIVE
 
DIA
 
MUSICA
 
VIDEO & SUPER8
 
TESTI
 
RECENSIONI
 
MIKIPEDIA
 

     
         
   


 

 

 

 

P.RM. GG e Kone
In "Brindisi a casa Dubla"
<
Roma1983

 
         
     


>
SPECIAL ISSUE
Pubblicazione
edita in occasione
della rassegna musicale
ROCKMAGNA MIA


Cattolica 1981

 

NELL'ERA ELETTRONICA I PROCESSI DI COMUNICAZIONE MEDIATA CREANO E RICREANO IMMAGINI E SEGNI A RITMI SEMPRE PIU' VERTIGINOSI FORNENDO, AD UN PUBBLICO SEMPRE PIU' ANSIOSO DI NOVITA' ED EMOZIONI, SPEZZONI DI IMMAGINARIO SEMPRE PIU' ELABORATI ED EFFIMERI.
OGNI CRISI ECONOMICA, LA STORIA INSEGNA, ACCENTUA IL BISOGNO DI EVASIONE E DI DIVERTIMENTO: IL REVIVAL DEGLI ANNI '60, IN QUESTO SENSO, NON E' CERTAMENTE UN CASO.
L'INDUSTRIA DISCOGRAFICA, SENSIBILE COME QUALSIASI ALTRO TIPO DI INDUSTRIA AD OGNI BISOGNO DI MASSA SUSCETTIBILE DI PROFITTO, SI E' RAPIDAMENTE ADEGUATA A QUESTA REALTA', ALIMENTANDO ESIGENZE GIA' LATENTI.

MICKEY AND THE MOUSES NASCONO NON A CASO SULL'ONDA DELL'ESPLOSIONE PUNK E NEW-WAVE AVENDO PRESENTI QUESTI DATI E PROPONENDOSI DI OPERARE ALL'INTERNO DI QUESTI MECCANISMI SOCIALI.
M. & M. NASCONO A CATTOLICA NEGLI ANNI '80 DALLA FUSIONE DI UN GRUPPO DI AMICI DAGLI INTENSI E DISPARATI INTERESSI MUSICALI.

"Pensiamo che per avere qualcosa di valido e creativo da dire sia necessario partire sempre da se stessi e dalla propria realtà di vita.
Quando abbiamo cominciato ci siamo guardati intorno ed abbiamo visto che l'estetica della Riviera Adriatica era un territorio immenso e vergine che poteva avere un fascino, visto con occhi estranei, paragonabile a quello che per noi poteva avere la California o Las Vegas: Rimini come Capitale Del Divertimento.
Naturalmente per avere questa visione "mitica" occorreva una visione dilatata ed eccessiva e nello stesso tempo, per non scadere nella mistificazione, molta ironia. "

IL BALNEAR ROCK CHE NASCE NELL' ESTATE I980 E' IL TENTATIVO DI CREAZIONE DI UN' IMMAGINE PERSONALE E CREDIBILE, ITALIANA E ORIGINALE : Rockmagna Mia (VERSIONE DEL FAMOSO HIT), Kursaal Playboy, Riviera Breakdown, Fix and Chips, Eden Rock SONO ALCUNI DEI TITOLI DEI PRIMI BRANI COMPOSTI; NELLO STESSO TEMPO SI CURA PARTICOLARMENTE LA PRODUZIONE GRAFICA DEL GRUPPO, IDENTIFICANDO IN ESSA UNO DEGLI ELEMENTI MAGGIORMENTE QUALIFICANTI LA IMMAGINE DEI M. & M.
NEL I981 IL BALNEAR ROCK DIVENTA BALNEAR STYLE INTRODUCENDO NEL GRUPPO IL CONCETTO DI MARKETING: L'AZIONE AL MARKETING CONSISTE INFATTI NEL DEFINIRE TUTTE LE ATTIVITA' CHE UNIFICATE IN UNA STRATEGIA CONSENTONO DI CREARE, PRODURRE, FAR CONOSCERE E DISTRIBUIRE I PRODOTTI O I SERVIZI SUI QUALI L' IMPRESA (M. & M. IN QUESTO CASO) HA DECISO DI CONCENTRARE LA PROPRIA ATTIVITA' PER SODDISFARE LE RICHIESTE DEI CONSUMATORI ATTUALI E POTENZIALI.

" Non crediamo nella figura dell'artista "puro": oggi la figura emergente e' quella dell' artista immerso nella realtà che lo circonda e cosciente delle leggi di mercato che deve saper affrontare se non vuole esserne negativamente condizionato ".

NEL 1982 M.& M. PRODUCONO CON LA L.M.RECORDS UN 45 GIRI 'SHAKE THE
ALBERGATOR/DETECTIVES
'.

" Noi stabiliamo un rapporto tra la nostra musica e la nostra immagine "balneare"... noi stabiliamo un collegamento perche creiamo un'etichetta che definisce una immagine, ed una musica che è sufficientemente originale per poter avere una sua definizione autonoma: l' unico legame oggettivo che accomuna le musiche che potremmo definire "balneari" è il concetto di divertimento ( Beach Boys, Edoardo Vianello─), fun-music e noi siamo una dance-band e facciamo musica ballabile, anzi, eccessivamente ballabile─ frenetica! "

Selvaggia Abbronzatura, Non Andare Al Mare, Ricordi Per Moderni: QUESTI I TITOLI DI ALCUNI DEI BRANI DEI MICKEY AND THE MOUSES.
     

FERNANDO LAMAS
Pierluigi Gasperoni

  chitarra
     

G.G.
Luigi Silvori

  batteria
     

KONE
Mirco Monticelli

  basso
     

PEDRONEGRO
Alfredo Ferrucci

  voce e ritmi
     

P.RM
Pierangelo Caforio

  synth
     

DUBLA
Andrea Dubla

  marketing
     

ROLLING TR0NE
Maurizio Castelvetro

  media
     
   
     
    BIBLIOGRAFIA
     

C. L. Strauss

  L' ORIGINE DELLE BUONE MANIERE A TAVOLA (Garzanti)

 

   

M. Mc Luhan

  GLI STRUMENTI DEL COMUNICARE (Garzanti)

 

   

M. Mc Laren

  THE GREAT ROCK'N'ROLL SWINDLE (Shazam)

 

   

G. Mazzone

  TO BUSINESS OR NOT TO BUSINESS? Sta in...

G. Riccio

  PERCORSI DEL ROCK ITALIANO (Il formichiere)

 

   

G. Marbach

  TECNICHE DELLE RICERCHE DI MERCATO (Bulzoni)

 

   

M. Mothersbaugh

  ABOUT DEVOLUTION, AND OTHER THINGS (Akron)

 

   

R. Barthes

  MITI D'OGGI (Feltrinelli)

 

   

M. A. Deschamps

  PSICOSOCIOLOGIA DELLA MODA (Editori Riuniti)

 

   

E. Vianello

  GUARDA COME DONDOLO (Einaudi)

 

   

A. Carrera

  MUSICA E PUBBLICO GIOVANILE (Feltrinelli)
     

   
   
   
         
         

1. SHAKE THE ALBERGATOR
2. DETECTIVES

45 giri

LM RECORDS
Pat-H 002
1981
     

<
original COMUNICATO STAMPA
     
     

SIP
AND
THE
ENEL
BOYS

balnear sounds
 
1981
ROckMAGNA MIA
Cattolica (RN)
1980/1983
SLEGO! CLUB
Rimini
1981
Baia Flaminia
Pesaro
1982
NIRVANA CLUB
Ravenna
1983
ROCKVILLAGE
Ostia (RM)
1983
RAI 3
Roma
1983
MANILA CLUB
Firenze
1983
LE NAVI
Cattolica (RN)
1983 Piazza Cavour Rimini
1983
ALEPH CLUB
Gabicce (PU)
 
      INVIA UNA EMAIL    
               
    © MICKEY AND THE MOUSES - SIP AND THE ENEL BOYS 1980/2012